Lauro – Fallisce il tentativo di ‘silurare’ il sindaco Bossone

23 Dicembre 2005

Un documento a firma di nove consiglieri poteva mettere fine all’amministrazione Bossone. Una sfiducia che arrivava come un lampo a ciel sereno. Dopo le tempeste annunciate e i relativi strappi ricuciti, nessuno immaginava tale epilogo. Incluso il numero uno di palazzo di città. La notizia lo raggiunge a Napoli: “Ho saputo delle dimissioni di nove consiglieri – commenta a caldo – quando tornerò a Lauro verificherò di persona la situazione”. Affermazione epigrafica che cela tra le righe un sottile rammarico. Ma il destino ha voluto ‘salvare’ quello che si dava oramai per spacciato. Sette dei nove consiglieri (Adele Rega, Giovanni Rega, Carmine Scibelli e Luca Vivienzo per la maggioranza; Brunetto Ronga, Giuseppe Graziano, Rossano Boglione per la minoranza) restano in gioco insieme a Bossone e compagni. Diversa la storia per gli altri due esponenti dell’opposizione Franco Iovino e Enrico Daniele che a causa di un ‘cavillo’ burocratico mettono fine alla loro esperienza amministrativa. Sono stati proprio loro a consegnare le dimissioni al protocollo del Comune di Lauro. Una scelta infelice secondo il Segretario che, legge alla mano, ha spiegato che per procedere alla presentazione della mozione era necessario sottoscrivere il documento alla presenza di un notaio o dello stesso Segretario. Procedimento adottato solo da Iovino e Daniele. Automatica per loro la decadenza. Troppi i malumori che negli ultimi tempi avevano scosso il gruppo che fa capo a Vito Bossone. Troppe le crisi che avevano minacciato la stabilità dell’amministrazione lauretana. Ultima, in ordine di tempo, quella relativa all’approvazione del bilancio, ancora una volta teatro di dissapori. Ma questa volta la politica della mediazione non ha avuto gli effetti sperati. A salvare il salvabile ci ha pensato il ‘caso’. O forse la burocrazia. Intanto a Lauro è fermento: riunioni dell’ultimora tra i protagonisti della ‘manovra’ per decidere il dafarsi. Ma dall’opposizione avvertono: “Non finisce qui”. (di Marianna Morante)


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

I Tuoi dati saranno al sicuro!L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi.