“Per essere felici ci vuole coraggio”. Quello di Carmela De Prisco

0
1040

C’è sempre l’arcobaleno dopo una giornata di pioggia. E dunque, nonostante i casi di omotransfobia siano in aumento, ci sarà sempre una panchina, anche ad Avellino, pronta a ricordare e a ricordarci che vanno rispettati e tutelati i diritti di tutti, sempre e comunque.

Comune di Avellino, “Apple Pie: l’amore merita LGBT+”, “Laika” e Cgil fanno sul serio ed hanno dato vita ad un piccolo, grande spazio di felicità dove, sottolinea Michele De Prisco, ci si augura possano sedersi amanti di qualsiasi genere. Michele De Prisco è il fratello di Carmela, la donna alla quale è dedicata la panchina arcobaleno, la combattente venuta a mancare tragicamente e prematuramente nel luglio del 2020, che già a dodici anni fece coming out.

Carmela è stata un vero esempio di amore totale verso gli altri, di rispetto, di armonia con gli essere umani ed i cani, gli animali, che lei amava in modo particolare. Una panchina, realizzata da Mr Francese, che ci ricorda che “per essere felici ci vuole coraggio”.