Paura all’aeroporto di Catania, scoperta bomba a mano dentro bagaglio diretto negli Usa

0
17

Sconcerto e paura nel primo pomeriggio in Sicilia dove sono state rinvenute una bomba a mano, non innescata ma carica di esplosivo, e una cartucciera con proiettili vuoti nel corso di un controllo sulla posta in partenza per Roma dall’Aeroporto di Catania.

Secondo quanto riportano le pagine regionali di Repubblica, il pacco postale, in partenza su un volo misto (merci/passeggeri) diretto a Roma Fiumicino, proveniva dalla base Usa di Sigonella ed era stato consegnato al Terminal merci dello scalo aeroportuale da uno spedizioniere.

Il pacco postale era diretto negli Stati Uniti.

Subito è scattato il protocollo di sicurezza che ha comportato la sospensione delle attività del terminal merci per le necessarie operazioni di bonifica da parte delle unità cinofile, artificieri della polizia di Stato e in presenza delle fiamme gialle.