Paternopoli – I giovani democratici incontrano De Luca

0
4

Una delegazione dei giovani democratici di Paternopoli, circolo Angelo Vassallo , ha incontrato, venerdi 13 giugno, il senatore Enzo de Luca. Con loro il segretario del circolo Andrea Forgione, la vice segretaria Avv. Annarita Colantuono , il dirigente locale prof. ing Antonio Petruzzo ed il capogruppo di minoranza dott. Felice de Rienzo. L’occasione e’ stata propizia per ribadire la posizione del Pd a Paternopoli che e’ forza di opposizione alla maggioranza di centrodestra guidata dal neo sindaco Pino Forgione , dal suo vice sindaco cavaliere Antonio Morsa, fondatore in Irpinia di Forza Italia e dai rappresentanti del Nuovo Centro Destra . I giovani democratici hanno chiesto al senatore De Luca di essere presente alla festa democratica in programma per fine agosto a Paternopoli per un dibattito con il suo omonimo sindaco di Salerno , Vincenzo de Luca, con l’onorevole Luigi Famiglietti e con una componente della segreteria nazionale del Pd. Tema della festa democratica sara’: la nuova Campania nel nome di Angelo Vassallo. Nella serata precedente e’ in programma la presentazione di due libri: uno scritto da Peppino Di Iorio dal titolo “ dalla parte delle cause perse” l’altro scritto da Federico Barbieri dal titolo “ una storia bellisiima”. In entrambe le serate saranno allestiti stands gastronomici, mostre fotografiche , e concerti musicali . Alla festa saranno presenti sindaci , amministratori e dirigenti del Pd , con in testa il segretario provinciale dott. Carmine De Blasio. La festa sara’ preceduta dall’ormai storico viaggio ad Acciaroli per fare visita alla tomba del compianto Angelo Vassallo, sindaco di Pollica , ucciso dalla camorra. Ecco i nomi dei giovani democratici: Quirino De Rienzo, Francesco Grauso, Felice Tecce, William Zucaro, Antonio Di Pietro , Andrea Zucaro , Raffaele Di Benedetto, dottoressa Antonella Blasi , Antonio Ruggiero e Michele Rosato. . Alla presenza del senatore de Luca i dirigenti del circolo Pd Angelo Vassallo hanno annunciato che il futuro del Pd Paternese e’ nelle mani di questi giovani. Tocchera’ a loro , la prossima volta, lanciare la sfida per battere il centrodestra di Pino Forgione , sindaco di Paternopoli. E non e’ detto che bisognera’ attendere per forza 5 anni. Percio’ meglio tenersi pronti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here