Paternopoli, abusa di una minorenne in auto: 38enne nei guai

0
4177

Paternopoli, abusa di una minorenne in auto: 38enne nei guai. La denuncia-querela è stata sporta direttamente dalla giovane. E’ stata lei a raccontare di essere stata costretta a subire atti sessuali senza il suo consenso, in orario notturno, nel fare rientro presso la propria abitazione, dopo aver partecipato ad una festa di compleanno di un’amica.

La violenza si sarebbe consumata nell’autovettura condotta dall’indagato, un 38enne di Taurasi, noleggiata dalla minore e da una sua amica per recarsi presso il locale in cui si svolgeva l’evento. Secondo il racconto l’indagato, approfittando di essere rimasto da solo in auto con lei per riaccompagnarla a casa, dopo averla condotta in una strada isolata di campagna di Paternopoli, usando violenza, l’ha costretta a subire atti sessuali nonostante l’esplicito rifiuto opposto dalla vittima.

La ragazza, nell’immediatezza del fatto, ha raccontato telefonicamente l’accaduto ad un’amica e il giorno successivo ha sporto querela, con attivazione immediata del “codice-rosso”.

A seguito di una mirata ed articolata attività d’indagine coordinata dalla Procura delle Repubblica di Benevento, gli agenti del commissariato di polizia di Ariano Irpino hanno dato esecuzione all’ordinanza di applicazione della misura cautelare degli arresti domiciliari, emessa dal Gip del Tribunale di Benevento, su richiesta della locale Procura della Repubblica, nei confronti del 38enne di Taurasi, accusato di violenza sessuale aggravata nei confronti di una minorenne.