Olio EVO: dal Garda alla Puglia, scopriamo le principali eccellenze regionali del territorio

0
892

L’olio extravergine di oliva (EVO) è uno dei prodotti più rappresentativi dell’eccellenza agroalimentare italiana, nonché un protagonista assoluto della dieta mediterranea. L’olio EVO presenta caratteristiche uniche, come la spremitura meccanica a freddo, l’assenza di additivi chimici e un’acidità inferiore allo 0,8% per 100 g.

Tuttavia, la vera ricchezza del nostro Paese risiede negli oli EVO regionali, dei prodotti di altissima qualità che rappresentano al meglio le peculiarità di ogni territorio. Ogni olio extravergine di oliva regionale ha il suo tratto distintivo, grazie a sapori e aromi unici che esprimono al meglio le caratteristiche specifiche di una terra e il lavoro di tante piccole e medie imprese locali.

I prodotti regionali offrono un’esperienza esclusiva e sempre differenziata agli amanti del vero olio extravergine di oliva di qualità. Tra le migliori eccellenze locali è possibile annoverare l’olio EVO pugliese, quello toscano e quello della zona del Garda, prodotti apprezzati in tutto il mondo, che permettono di compiere un viaggio a 360 gradi nell’olivicoltura italiana.

Olio EVO pugliese: un’eccellenza italiana con una lunga tradizione olearia

La Puglia è una regione con una lunga tradizione olearia, che affonda le sue radici addirittura nel Neolitico, come indicato da alcuni ritrovamenti a Fasano e Torre a Mare.

L’olio EVO pugliese è un prodotto di ottima qualità, caratterizzato da una bassa acidità e un elevato contenuto di acido oleico, con tecniche di raccolta manuali che garantiscono una selezione accurata delle migliori olive. La Puglia vanta una produzione importante di oli EVO DOP e biologici, che permettono di usufruire di un’ampia gamma di aromi che vanno dal fruttato al profumo d’erba fresca.

Una delle migliori selezioni di olio extravergine pugliese è quella proposta da OlivYou, il più grande e-commerce italiano specializzato nella vendita online di prodotti oleari di alta qualità a prezzi di frantoio. Gli oli EVO disponibili su OlivYou sono realizzati con le varietà di oliva più rappresentative della Puglia, come le Coratina, Ogliarola, Cellina di Nardò e Peranzana.

Ovviamente non mancano i grandi oli EVO DOP pugliesi, come il Terre d’Otranto DOP con il suo sentore balsamico di basilico e un profumo fruttato medio, il Cagnara DOP delle Terre di Bari per chi preferisce un monovarietale con un profumo fruttato intenso, oppure le selezioni Coratina di Le Tre Colonne con un cultivar 100% Coratina per un olio EVO intenso, piccante e amaro dal carattere distintivo.

Olio extravergine della Toscana: una qualità certificata IGP e DOP

Anche l’olio extravergine toscano è sinonimo di qualità, con caratteristiche organolettiche in cui spicca un sentore piccante con note dolci o amare e un sapore molto fruttato. Si tratta di oli con un’alta concentrazione di polifenoli, antiossidanti essenziali per la salute, con una ricchezza varietale rappresentata soprattutto dalle cultivar Moraiolo, Leccino e Frantoio.

La qualità dell’olio extravergine di oliva della Toscana è garantita da importanti attribuzioni, come nel caso dell’olio EVO IGP toscano e dell’olio EVO toscano DOP Chianti Classico.

Tra gli oli extravergine toscani da provare ci sono il Villa Magra Grand Cru di Ramerino, un monovarietale Frantoio con un gusto fruttato intenso e note di mandorla, carciofo e cardo, oppure il Colline di Firenze del Frantoio Santa Tea, contraddistinto da un colore verde intenso con un profumo erbaceo, realizzato con olive coltivate in modo biologico.

Olio extravergine del Garda: un grande EVO regionale

Tra gli oli extravergini di oliva più rinomati c’è anche l’olio EVO del Garda, una produzione di qualità elevata realizzata in un territorio che interessa tre regioni italiane, Veneto, Lombardia e Trentino.

Gli oli del Garda sono realizzati con cultivar locali come Sbresa e Casaliva nel bresciano, il Leccino sulle colline di Riva del Garda, oppure Grignano, Rasara, Trep e Favarol sulla fascia costiera veronese.

Un prodotto di nicchia è costituito dall’olio EVO DOP del Garda, una denominazione regolata da uno dei protocolli nazionali più restrittivi, con le menzioni geografiche aggiuntive Bresciano, Orientale e Trentino. L’olio extravergine di oliva del Garda è un EVO con un colore che tende al verde o al giallo con un’intensità variabile, un’acidità entro lo 0,6% per 100 g e un profumo fruttato medio o leggero all’olfatto, con note piccanti, dolci o amare e un lieve retrogusto di mandorla.

Alcuni dei migliori oli EVO del Garda sono ad esempio l’olio extravergine di oliva Garda Trentino DOP, ottenuto con le cultivar Casaliva, Leccino e Frantoio, oppure il monovarietale Olio EVO DOP Casaliva del frantoio Il Cavaliere. Tra le eccellenze ci sono anche gli oli extravergine di oliva di OlioCRU vincitori di numerosi premi e riconoscimenti, oppure il multivarietale trentino 46° Parallelo Bio di Agraririva per chi vuole provare un grande olio EVO biologico dal profumo ampio ed elegante.