Nusco e Castelfranci – Furti in abitazioni,denunciati due jugoslavi

30 Dicembre 2005

A conclusione di complesse ed articolate indagini, i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile del Comando Compagnia di Montella diretti dal Tenente Leonardo Madaro e del personale dei Comandi Stazione Carabinieri di Nusco e Castelfranci, rispettivamente alle dipendenze del Maresciallo Capo Brunocilla e del Luogotenente Bonaccorso, hanno individuato, identificato e denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di S. Angelo dei Lombardi gli autori di due furti in abitazione perpetrati negli ultimi mesi. Nello specifico si tratta di P.M., di anni 18, cittadino jugoslavo, per il reato di “furto in abitazione aggravato e in concorso” poiché resosi responsabile lo scorso 9 novembre del furto in abitazione alla frazione Ponteromito di Nusco insieme ad un altro cittadino della stessa nazionalità, D.I. di anni 37. Quest’ultimo già sorpreso e bloccato nelle immediate vicinanze del luogo del reato era stato sottoposto ad espulsione in quanto sprovvisto di regolare permesso di soggiorno. Il secondo denunciato è M.D., di anni 19, anch’egli cittadino jugoslavo, per il reato di “furto in abitazione aggravato” in quanto resosi responsabile agli inizi del mese di dicembre di furto in abitazione avvenuto a Castelfranci.


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

I Tuoi dati saranno al sicuro!L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi.