Non si ferma all’Alt dei Carabinieri e rifiuta test tossicologico: denunciato 35enne del beneventano

0
1238

È stato denunciato in stato di libertà un 35enne della provincia di Benevento, per “Resistenza a Pubblico Ufficiale” e “Rifiuto di sottoporsi a test tossicologico”.

Durante un normale controllo alla circolazione stradale, i Carabinieri della Stazione di San Martino Valle Caudina hanno intimato l’“Alt” a un’autovettura condotta da un uomo che in un primo momento ha rallentato, fingendo di fermarsi. Poi, con una manovra improvvisa, il conducente ha ripreso repentinamente la corsa e si è dato alla fuga.

Inseguito dai militari operanti, l’automobilista è stato bloccato poco dopo. Lo stesso, già noto alle Forze dell’Ordine, all’esito dell’immediata perquisizione è stato sorpreso in possesso di una dose di cocaina e, nonostante l’evidente sintomatologia, ha rifiutato l’invito a sottoporsi agli accertamenti diretti a verificare l’assunzione di stupefacenti.
Oltre alla denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino, al 35enne è stata ritirata la patente e sequestrata l’autovettura.