Nasce Borgo Card per l’accesso ai servizi del Terminio Cervialto

0
6

Avellino – E’ stata presentata questa mattina nel corso di una conferenza stampa che si è tenuta nella Sala Grasso della Provincia di Avellino, la Borgo Card: la nuova “smart card” nata per iniziativa della Comunità Montana Terminio Cervialto per incentivare e fidelizzare i flussi turistici lungo gli itinerari del Terminio Cervialto.
La Card – valorizzata da una grafica di particolare pregio artistico, opera del maestro irpino Gennaro Vallifuoco – da oggi sarà reperibile gratuitamente dai turisti che visiteranno questa zona dell’Irpinia e darà loro la possibilità di usufruire di numerosi sconti negli esercizi turistici e commerciali che hanno aderito all’iniziativa.
Ad ogni acquisto, inoltre, la card permetterà di accumulare punti che consentiranno l’accesso a una serie di premi (buoni per il pernottamento in alcune strutture del territorio, per pranzi o cene presso i ristoranti del circuito, per l’acquisto di confezioni di prodotti tipici). Ogni esercente aderente è stato dotato, infatti, di un terminale pos che permette l’utilizzo delle card e la registrazione delle operazioni effettuate.
Inizialmente disponibili in un numero di 3.000, per una fase di avvio che durerà fino a giugno 2009, le Borgo Card saranno consegnate unitamente ad una brochure illustrativa di tutti i servizi e gli esercizi convenzionati.
Il progetto Borgo Card si inserisce nel più ampio insieme delle azioni previste dal Piano Integrato Territoriale “Borgo Terminio Cervialto”, strumento di programmazione territoriale finalizzato ad attrarre turismo e favorirne lo sviluppo, secondo un’impostazione di marketing territoriale che non si limita a “vendere” il proprio territorio, ma ne vuole sviluppare la qualità dell’offerta valorizzandone l’identità, in termini sia economici che culturali.
In quest’ottica la Borgo Card, realizzata dall’RTI composto da Federculture Servizi, Sonda Sistemi e Ticketeria, attraverso l’integrazione dei servizi turistici, strutture ricettive, ristorazione, musei, esercizi commerciali, ha raggiunto l’obiettivo di offrire uno strumento innovativo e facile, con un elevato livello di servizi per il turista, sempre più attento al rapporto qualità/prezzo e alla qualità dell’esperienza di viaggio.
La Borgo Card è solo uno dei tre principali “Servizi offerti dal sistema turistico locale Terminio Cervialto” in via di realizzazione da parte della Comunità Montana per la valorizzazione e promozione del proprio territorio. La Comunità sta lavorando, infatti, anche alla diffusione tra gli stessi operatori turistici economici locali della “Carta del turista”, carta servizi volta al miglioramento degli standard qualitativi dei servizi turistici locali e al potenziamento del “COL” – Centro di Ospitalità Locale – Borgo Terminio Cervialto, struttura operativo-gestionale di tipo territoriale finalizzata alla promozione, valorizzazione, gestione e commercializzazione dell’offerta turistica.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here