Nas, il bilancio di un anno di attività in Irpinia

0
693

350 controlli, di cui 74 risultati “non conformi”; sequestri amministrativi per un valore di oltre 2,5 milioni di euro; 169 sanzioni per un importo complessivo pari a circa 60.000,00 euro; segnalate alle autorità amministrative 47 persone e 67 all’autorità giudiziaria.

E’ il bilancio, in Irpinia, delle attività svolte nel 2022 dai carabinieri del Nas di Salerno, insieme ai comandi provinciali di Salerno, Avellino e Benevento.

Nel complesso, a livello generale, sono state espletate 1.885 ispezioni – di cui 413 risultate non conformi – e verificato vari settori correlati alla tutela della salute pubblica. In particolare, sono stati complessivamente adottati sequestri amministrativi del valore di oltre 12 milioni di euro, elevando 765 sanzioni per un importo complessivo pari a circa 310.000,00 euro, segnalando alle autorità amministrative 293 persone e 131 alle competenti autorità giudiziarie.

I controlli, ovviamente, proseguiranno nel corso del nuovo anno in tutte le tre province per garantire, in ogni settore, la tutela della salute pubblica.