Mpa pronta al dialogo col Pdl. Scibelli: “Non saremo subalterni”

0
2

Mercogliano – “Il PdL apre all’Mpa? Noi siamo disponibili al dialogo a condizione che al Movimento per l’Autonomia non vengano assegnati ruoli subalterni.” Lo afferma Michele Scibelli, Presidente del Circolo Mpa di Mercogliano, che risponde in questi termini alle dichiarazioni del coordinatore cittadino del Popolo delle Libertà, Antonio Buonaiuto.
“Bene ha fatto Buonaiuto ad aprire al dialogo con tutte le formazioni politiche che si riconoscono nel centrodestra – sottolinea Scibelli -. Mercogliano deve necessariamente intraprendere la strada del rinnovamento. L’Mpa, sulla scorta della sua proposta programmatica, ritiene che debbano essere incentivati l’associazionismo giovanile, il turismo religioso, il piano di rilancio della differenziata e, soprattutto, il progetto di messa in sicurezza di via Nazionale che va rivisto. L’Mpa ritiene, inoltre, che il programma elettorale del centrodestra debba dare una risposta concreta al malcontento dei giovani e degli anziani mercoglianesi e che sia capace di incidere efficacemente sulla soluzione dei problemi, ormai annosi, che interessano Torrette, quali il traffico e la mancanza punti di aggregazione sociale. Se col Pdl riusciremo a trovare punti di convergenza – aggiunge l’esponente dell’Mpa -, in un contesto di pari dignità e rispetto reciproco, il centrodestra potrà contare sulla forza e sull’apporto del Movimento per l’Autonomia. I cittadini mercoglianesi potranno così avere una concreta opportunità di cambiamento, nell’ottica di una città proiettata nel futuro e – conclude – attenta alle esigenze di sviluppo particolarmente avvertite dai giovani”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here