Mostra artistica Salutaris Hostia: ultimi giorni per visitarla

0
41

Montevergine – Volge al termine la Mostra storica ed artistica Salutaris Hostia: fede, arte e tradizione dell’Eucaristia, presso il Chiostro dei Corvi dell’Abbazia Territoriale di Montevergine. Un appuntamento a cui non sono mancati numerosi visitatori in particolar modo irpini, che hanno colto l’occasione per una visita al Santuario. La mostra, allestita nel caratteristico chiostro della millenaria abbazia, presenta una collezione di argenti e tessuti, datata tra il XV e il XIX secolo, tra cui una serie di ostensori eseguiti con tecnica mista a sbalzo e fusione a cera persa, impreziositi da parti vitree. Di notevole spessore e’ poi la raccolta di calici, turiboli, navicelle, broccati, damaschi e laminati. Si evidenziano inoltre per la loro magnificenza alcuni parati completi di pianeta, piviale, tunicelle e dalmatiche. Tra queste collezioni ben si inseriscono le opere rare e di pregio della Biblioteca Statale di Montevergine, il cui patrimonio librario ben rispecchia l’excursus storico ed artistico relativo all’Eucaristia. Il nutrito numero di opere rare e di pregio come codici, incunaboli, cinquecentine, si deve alla fervente attivita’ artistico-culturale dei monaci benedettini in seguito alla fondazione dello scriptorium da parte di San Guglielmo nel XII secolo. Spiccano, tra gli altri, il Psalterium Davidis, un manoscritto latino membranaceo del XV secolo e l’incunabolo Horae Beatae Mariae Virginae ad usum ecclesiae romanae.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here