Montella – Finiscono fuori strada, fermati per droga e alcol

0
59

Montella – Si è conclusa in località Santissimo Salvatore a Montella, la corsa di due uomini incensurati del posto, dopo l’uscita di strada della propria auto nella tarda serata di ieri. Raggiunti immediatamente dai Carabinieri della locale Compagnia, allertati da una segnalazione, si sono ritrovati non solo ‘vittime’ dell’incidente ma anche protagonisti inconsapevoli delle ‘scoperte’ opera degli uomini del Tenente Madaro. Una vera e propria operazione a ‘scatole cinesi’ che ha portato al fermo dei due. Sul posto i Carabinieri hanno rinvenuto il conducente dell’auto, una Fiat Panda, privo di sensi e con una leggera ferita al capo, dovuta con ogni probabilità all’impatto. Solo in un secondo momento, gli uomini della Benemerita hanno trovato l’altro passeggero, classe 73, adagiato al suolo in stato confusionale. L’uomo si era allontanato dall’automobile dopo l’impatto, accasciandosi a terra dopo circa venti metri. Sul posto anche gli uomini del 118 che hanno caricato sull’ambulanza il 50enne in evidente stato di ebbrezza. Il 32enne, invece, ha rifiutato ogni genere di soccorso scagliandosi contro i sanitari e ferendo quattro Carabinieri. Immediato il fermo per violenza e resistenza a pubblico ufficiale. Il conducente della Fiat Panda, invece, è stato denunciato per guida in stato di ebbrezza. E dalla serie ‘le sorprese non finiscono mai’… dopo una successiva perquisizione gli Uomini del Tenente Madaro hanno recuperato all’interno dell’automobile più di un grammo di marijuana. Ritrovamento che ha finito per complicare la situazione dei due che si sono ritrovati con un’ulteriore denuncia sulle spalle. (Marianna Morante)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here