Montella – Controlli antidroga, due fermi ed otto denunce

0
3

Montella – Nel fine settimana i Carabinieri della compagnia di Montella hanno realizzato una serie di servizi predisposti e finalizzati contro il preoccupante fenomeno dello spaccio e del consumo di sostanze stupefacenti, allo stesso tempo per prevenire le stragi del sabato sera. I Carabinieri hanno svolto servizi davanti i disco-pub ed i locali di maggiore aggregazione giovanile e lungo le principali arterie stradali. Il nucleo operativo e radio mobile della compagnia carabinieri di Montella, coadiuvato da unità cinofile antidroga, ha messo in campo i propri militari in uniforme ed in borghese, i quali hanno prodotto diverse segnalazioni. Due giovani fidanzati D.G.S. (classe 1982) E P.S. (classe 1984), sono stati sorpresi in macchina mentre facevano uso di cocaina. All’uscirta dei dico-pub i carabinieri hanno fermato C.F. (classe 1976), P.W. (classe 1975), Z.A., (classe 1976), P.A. (classe 1973) E C.S. (classe 1965) di Montella, che risultavano alla guida delle proprie vetture in evidente stato di alterazione psicofisica. Ai fermati, rifiutatisi di sottoporsi ai prescritti accertamenti sanitari, venivano ritirate le patenti di guida e denunciati per guida in stato di ebbrezza. Sull’Ofantina, i Carabinieri denunciavano per spaccio di droga Z.A., (classe 1976), P.A. (classe 1973) E C.F. (Classe 1976) di Calitri e Montella, a bordo della loro autovettura venivano trovati in possesso di svariati involucri contenenti discrete quantità di eroina cocaina e metadone. Tutte le sostanze rinvenute sono state messe a disposizione dei magistrati della Procura della Repubblica di Sant’Angelo dei Lombardi che coordinano le indagini.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here