Monteforte, delegazione della Protezione Civile del Messico in visita ufficiale

0
542
Una delegazione della Protezione civile nazionale del Messico sarà in visita ufficiale al Comune di Monteforte sabato 8 ottobre alle ore 11, per studiare il “caso” alluvione del 9 agosto scorso. Con la delegazione anche il capo della Protezione civile regionale Italo Giulivo e una rappresentanza di esperti che esamineranno il Piano di emergenza comunale di Monteforte Irpino, approvato nell’ultimo consiglio comunale.

“L’Amministrazione comunale di Monteforte Irpino ha deciso di affidare l’incarico di aggiornare il nostro piano di emergenza all’ingegnere Mario Perrotta, professionista di grande esperienza e provata competenza, con lo scopo di migliorare la risposta di soccorso e organizzazione delle forze comunali presenti sul territorio in relazione ai fenomeni emergenziali che dovessero verificarsi in un futuro prossimo. È stato effettuato, quindi, un aggiornamento fondamentale per un territorio dall’alto rischio idrogeologico come quello del nostro paese – spiega il sindaco Costantino Giordano – è un grande onore e un piacere ospitare esperti messicani e italiani nel nostro comune, a conferma della bontà del lavoro che abbiamo svolto”.

“La particolarità e complessità idrogeologica del comune di Monteforte Irpino, unito ai repentini cambiamenti climatici degli ultimi anni hanno fatto di questo paese un caso da studiare e approfondire – spiega l’ingegnere Mario Perrotta che ha aggiornato il Piano di emergenza – purtroppo i modelli atmosferici previsionali sviluppati per l’Italia mediterranea non sono più attendibili per un’area che sta registrando, da alcuni anni ormai, fenomeni idrogeologici devastanti, tipici di un clima sub tropicale come può essere quello del Golfo del Messico. E’ necessario, quindi, affidarsi a modelli simili a quelli americani più attendibili nell’anticipare frane e fenomeni violenti come quelli registratisi ad esempio nelle Marche”.

“Lo strumento montefortese aveva già uno spessore tecnico importante che è stato confermato – ancora Perrotta –  e,  partendo da quello studio del 2015, abbiamo riformato l’aspetto operativo delle procedure per tener conto del nuovo codice nazionale e delle nuove linee attuative. Si tratta di un modello in divenire, non statico, perché si basa sulla variazione periodica della pianta organica dei dipendenti comunali – continua Perrotta – abbiamo realizzato quindi un piano più vicino alla reale forza dell’Ente nel corso del tempo. A tal proposito, proporrò alla Giunta di organizzare delle riunioni periodiche di aggiornamento e allenamento ai singoli eventi: tutti devono sapere come comportarsi e cosa fare in caso di emergenza. Inoltre, nella redazione del piano abbiamo analizzato e studiato la forte connessione tra il rischio incendi boschivi e quello idrogeologico di tutto l’hinterland montefortese, grazie ai dati fornitoci dai Carabinieri Corpo Forestale dello Stato.

Articolo precedenteLibertas Grottolella pronta al 23° campionato consecutivo
Articolo successivo“Furto aggravato in concorso”, nei guai un 45enne e il figlio 25enne di Lapio
☑ Dal 2011 ho iniziato la mia attività di libero professionista operando principalmente nel campo del visualmaking: fotografia e video. Ma già avevo maturato un'esperienza nel settore, avendo lavorato con le emittenti televisive Irpinia TV e Telenostra che mi hanno fatto da apripista in ambito professionale. ☑ Collaboro oggi con le maggiori testate della provincia di Avellino sia per service fotografici che video. Attualmente lavoro con le testate di Ciriaco, IrpiniaNews, Ottopagine e faccio da service esterno all’emittente Canale 58. ☑ La mia attività fotografica si svolge prevalentemente in ambito sportivo, soprattutto con il calcio. Ho anche un'importante expertise nell'ambito della pallavolo dove sono stato fotografo ufficiale della Sidigas Atripalda che ha vinto una coppa Italia di serie A2. ☑ Svolgo anche servizi fotografici e video da cerimonia ed in generale per eventi: principalmente battesimi, comunioni e feste. ☑ Realizzo fotografia pubblicitaria e video pubblicitari. ☑ Possiedo, infine, esperienze anche in ambito nazionale con il varo della MSC divina a Marsiglia (che ha avuto come testimonial Sofia Loren), il premio Malaparte a Capri. ☑ Sono giornalista pubblicista dal febbraio 2015