Montefalcione, la carica dei 300: grande successo per le “Giornate Mondiali dell’Orienteering”

0
785

Grande successo, a Montefalcione, per la tappa delle “Giornate Mondiali dell’Orienteering”, organizzata dalla A.S.D. Ori di Montefalcione in collaborazione con Aok – Agropoli Orienteering Klubb Asd – la Federazione Italiana Sport Orientamento e con il patrocinio del Comune.

Sotto lo sguardo attento dei docenti accompagnatori Daniela Caggiano, Maria Ragosta e Francesco Sessa gli studenti delle classi terza e quinta del Liceo Scientifico Sportivo di Sturno, associato all’I.I.S. “E. Fermi” di Vallata, hanno speso le competenze maturate durante il P. C. T. O. specifico organizzato in questo anno scolastico “per trasformarle in successo personale che rende orgogliosa la scuola tutta”.

Samira, Vanessa, Giusy, Anna Lena, Anna Olimpia, Elisa, Luca, Mihai, Tommaso, Gerardo, questi i nomi degli studenti che hanno conquistato con autorità e perizia le posizioni tra il primo ed il sesto delle rispettive categorie femminili e maschili.

Alcuni ragazzi del Li. S. S. di Sturno, infortunatisi in altre attività nei giorni precedenti la gara, hanno voluto partire camminando, anche con le stampelle, pur di stare nel percorso di gara, capire quali fossero le modalità della partenza, l’utilizzo della punzonatura elettronica, lo sviluppo del percorso su una mappa in scala differente da quelle conosciute ed arrivare in sicurezza all’arrivo con uno spirito sportivo encomiabile.

La loro gioia, unita a quella di tutti gli altri partecipanti alla competizione amatoriale, ha invaso le strade della bella cittadina. I Volontari della Protezione Civile, gli Operatori Sanitari. i Vigili Urbani, gran parte della Amministrazione Comunale ed il Sindaco Angelo Antonio D’Agostino hanno presenziato la manifestazione con entusiasmo pari a quello dei quasi 300 partecipanti.

Tornando all’organizzazione della manifestazione, semplicemente perfetta, corre l’obbligo di ringraziare la “forza della Natura” Maria Pia Di Nardo con il Tracciatore Davide Pecora e tutti i collaboratori alla partenza, all’arrivo, alla raccolta dati digitalizzati e manuali, al punto di ristoro e presenti sul percorso.

L’I.I.S. “E. Fermi” con la Dirigente Scolastica Prof.ssa Solimine Silvana Rita, il D.S.G.A. Branca Francesco ed i loro collaboratori hanno consentito la partecipazione alla giornata di sano sport, in amichevole competizione con altre Scuole e con altri ragazzi positivi e di ciò non si può che essere grati.