Money Gate, morto Cosentino: udienza rinviata per Taccone

Money Gate, morto Cosentino: udienza rinviata per Taccone

22 Luglio 2020

La morte dell’ex presidente del Catanzaro Giuseppe Cosentino ha fatto rinviare, nuovamente, l’udienza sul caso Money Gate, che vede coinvolto l’ex patron dell’Avellino Walter Taccone.

Si tornerà in aula a ottobre. Questo quanto deciso dal Tribunale in seguito alla presentazione del certificato di morte di Cosentino, da parte dell’avvocato Sabrina Rondinelli, al tribunale di Catanzaro, che ha stralciato la sua posizione.

I fatti contestati dall’accusa risalgono a un tentativo di combine sportiva. Si tratta della vittoria dell’Avellino sul Catanzaro per 1-0, che valse la promozione in Serie B ai biancoverdi.

In realtà, secondo l’accusa, la partita sarebbe dovuta finire con un pareggio. Sembra che in alcune delle intercettazioni ci sia una registrazione di Cosentino che si lamenta per una promessa non mantenuta.