Mirabella E. – Ora X per il concerto dei Cugini di Campagna

19 Settembre 2005

Mirabella Eclano – Anima mia… un motivetto che ha fatto sognare le giovani generazioni degli anni 70 e che ancora oggi torna alla ribalta tra le pagine dei vecchi ricordi. Un brano d’amore che i giovani conoscono nonostante l’inesorabile trascorrere del tempo e che ha portato al successo il gruppo dei Cugini di Campagna. E la prossima domenica (25 settembre) è l’appuntamento ideale per tutti coloro che vogliono abbandonarsi alla nostalgia dei ricordi. Alle 22, infatti, i Cugini di Campagna saranno a Mirabella Eclano per la chiusura della popolare Festa del Carro. Il 1970 è l’anno di fondazione del gruppo che si propose al pubblico con la prima canzone “Il ballo di Peppe”, lanciata dalla trasmissione Alto Gradimento, condotta da Gianni Boncompagni e Renzo Arbore. Ma il vero successo arriva nel 1973 con la prima canzone di loro composizione: “Anima mia” e poi ancora “Innamorata”, “Un’altra donna”, “64 anni”, “Preghiera”, “E’ lei”, “Conchiglia bianca”, “Tu sei tu” e tante altre. Nel 1978 i Cugini di Campagna continuano con i successi ed abbiamo: “Dentro l’anima”, “Solo con te”, “Meravigliosamente”, “No tu no”, “Valeria”, “Uomo mio”, “Cucciolo”. Nel ’80, il 33 giri “Metallo”, supera nelle vendite gli album più famosi del gruppo. In questi anni, i Cigini di Campagna portano i loro successi in giro per il mondo. Sono infatti numerose, le tournèes checompiono in questi anni, confermando il loro successo. Nel 1997, dopo aver fatto concerti in tutto il mondo, per circa un decennio, ritornano alla ribalta discografica grazie alla straordinaria trasmissione televisiva Anima Mia, condotta da Fabio Fazio e Claudio baglioni. Il grande successo è riscontrato dal rientro nella Hit Parade di due loro album: Anima mia e La storia. Stimolati dal ritorno di questo genere di musica e dal trionfo ottenuto nelle numerose tournèes in Italia e all’estero, i Cugini di Campagna si propongono con il loro doppio album: Una storia infinita. Fra le 32 canzoni, oltre ai successi storici del gruppo, vi sono anche Stigmate, dedicata a Padre Pio e presentata alla vigilia della Sua canonizzazione e due “chicche”: Malafemmena e Come Sinfonia, che i Cugini di Campagna hanno voluto dedicare a due grandi Autori: Totò e Pino Donaggio. La melodia inconfondibile, i testi significativi e semplici e la particolare voce di Nick sono le tre parti essenziali del successo del gruppo.


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

I Tuoi dati saranno al sicuro!L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi.