Mercogliano, lavoro irregolare: nei guai 34enne

0
2

Mercogliano – Una persona è stata denunciata nella mattinata di ieri dai militari della Stazione Carabinieri di Mercogliano che, congiuntamente ed in piena sinergia con i colleghi specializzati del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Avellino, avevano coordinato un servizio di controllo del territorio disposto dal Comando Provinciale irpino finalizzato all’emersione del lavoro irregolare.
I militari hanno proceduto a controllare alcune attività produttive della zona, focalizzando l’attenzione sulla regolarità delle assunzioni del personale impiegato finché, giunti presso un’impresa che si occupa di lavorazione del legname, di proprietà di un 34enne del luogo, i Carabinieri hanno riscontrato che vi lavorava un cittadino extracomunitario, di nazionalità ucraina, privo del regolare permesso di soggiorno.
Le evidenze raccolte consentivano così ai militari di far scattare a carico dell’uomo il deferimento in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino per aver occupato, in attività di lavoro subordinato alle proprie dipendenze, personale straniero privo di permesso di soggiorno.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here