M5S, Ciampi: “Ischia, la giunta scarica tutte le responsabilità sulle amministrazioni comunali”

0
724

“La tragedia di Ischia non è solo frutto dell’estrema fragilità del territorio ma è il risultato di interventi mancati e responsabilità oggettive. Come sottolineano i dati ISPRA la nostra regione è al quarto posto in Italia tra quelle a rischio, un quadro di pericolosità così grave e ampio richiedeva programmi costanti ed efficaci. La risposta che la Giunta ha fornito al nostro question time evidenzia notevoli criticità. Vengono riportati atti di programmazione e finanziamento ma nessuna opera è stata completata. Sette anni di governo De Luca sono un tempo decisamente lungo per non vedere ancora oggi nessun risultato concreto”. Dichiara il consigliere regionale del Movimento 5 stelle Vincenzo Ciampi a margine del question time.

“Scaricare completamente le responsabilità sulle amministrazioni comunali è un esercizio di vecchia politica che di certo non consola chi ha subito una tragedia immane. La scelta del governatore di sopprimere l’Agenzia Arcadis, che aveva il compito di monitorare gli interventi per il dissesto, affidando le attività alla Direzione Generale Difesa Suolo ha creato un evidente vulnus nella verifica e nella vigilanza delle opere. Come abbiamo sottolineato in Aula, De Luca è “Commissario Straordinario Delegato” per il sollecito espletamento delle procedure relative alla realizzazione degli interventi di mitigazione del rischio idrogeologico e nessuno, più di lui, avrebbe potuto agire nel preservare quei territori e quelle popolazioni. Quella di Casamicciola è una catastrofe annunciata che non deve in alcun modo ripetersi e i cittadini hanno diritto alla verità e alla giustizia. Cambiare passo e farlo subito – conclude Ciampi – è un dovere a cui la politica non può più sottrarsi”.