Lioni, ruba un borsello in un negozio: una 60 nei guai

0
2185

Lioni, ruba un borsello in un negozio: una 60 nei guai. La donna deferita, di Calabritto, è stato fermata dai carabinieri dopo la denuncia di furto di un borsello (contenente assegni, documenti vari e oltre 200 euro in contanti), perpetrato in un esercizio commerciale. La presunta responsabile è stata rintracciata grazie alle immagini riprese dalle telecamere di videosorveglianza.

A Torella dei Lombardi, nel corso di un controllo alla circolazione stradale, i carabinieri della locale stazione hanno intimato l’alt ad un veicolo sospetto con a bordo due uomini della provincia di Napoli. Alla specifica richiesta da parte degli operanti, i due, già destinatari di varie misure di prevenzione, non hanno fornito alcuna valida giustificazione circa la loro presenza in quel comune. Dopo gli accertamenti di rito, a carico dei predetti è stata proposta l’emissione del Foglio di Via Obbligatorio.

I carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della compagnia di Montella hanno denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino un 60enne di Caposele, per porto abusivo di armi o oggetti atti ad offendere: all’esito di perquisizione personale e veicolare, l’uomo, noto alle Forze dell’Ordine, è stato trovato in possesso di un coltello a serramanico di cui non era in grado di giustificarne il porto. Il coltello è stato sequestrato.