“Liberi tra i libri” ad Ariano Irpino

0
775

Il Centro Europeo di Studi Normanni di Ariano Irpino e il Museo della Civiltà Normanna, aderiscono alla Giornata Mondiale del Libro e del Diritto D’autore che si celebra in oltre 100 nazioni del Mondo dal 1923, come ogni anno, il 23 aprile. La giornata di incontri aperti al pubblico e alle scolaresche della città di Ariano, si terrà presso il Museo Civico e della Ceramica – Palazzo Forte il prossimo 29 aprile alle ore 10.00.

Ortensio Zecchino, Giuseppe Muollo, Alessandra Tiso, intratterranno i partecipanti parlando di libri, di editoria, della funzione e dell’evoluzione nel tempo di questo mezzo materiale per la trasmissione del pensiero dell’uomo.

“L’intento è quello di celebrare il libro come il mezzo più importante per la diffusione della Conoscenza e di tutto quanto l’uomo ha prodotto e continuamente produce, contribuire alla promozione del libro e della lettura, facendo scoprire agli alunni, agli studenti, alla gente comune, l’attività del Centro a favore della diffusione della Cultura medievale, attraverso la pubblicazione di un lungo numero di Edizioni di Fonti di Età medievale e di saggi monografici con, all’attivo, oltre cinquanta volumi pubblicati che i partecipanti potranno osservare, sfogliare e consultare”, afferma Muollo.