L’Avellino chiude l’anno in bellezza, battuto 0-3 il Campobasso in trasferta

0
3941

Inizia bene il girone di ritorno per l’Avellino di Angelo Antonio D’Agostino. La formazione biancoverde di Piero Braglia riesce a conquistare i tre punti in palio nella I giornata di ritorno vincendo con un rotondo 3 a 0 contro la formazione di casa. A segno per i lupi il solito Maniero, De Francesco e Mastalli.

Una gara non semplice, come potrebbe ingannare il risultato, in cui l’Avellino ha saputo gestire i vari momenti che si sono presentati. I ragazzi allenati da Braglia hanno avuto un approccio molto positivo e dalle prime battute si è capito per il Campobasso non sarebbe stata una giornata facile. In avvio sono Aloi e Kanoutè a sfiorare il goal, poi è Pane a salire in cattedra e compiere due interventi prodigiosi sventando la minaccia portata dagli attaccanti della squadra di casa. Al 18′ è Maniero che porta in vantaggio la formazione biancoverde con un tocco da sottomisura su perfetto assist di Kanoutè.

Dopo il goal l’Avellino soffre non riuscendo più ad uscire ed è Pane prima a salvare su un incursione dell’attaccante Rossetti. Poi sono Ladu e Parigi a sfiorare la rete ma sono imprecisi e l’Avellino si salva. I lupi chiudono avanti il primo tempo.

Nel secondo tempo la gara per l’Avellino si mette in discesa grazie all’espulsione del difensore del Campobasso Sbardella per doppia ammonizione. Lupi in vantaggio di un goal e anche di un uomo. Tuttavia, i molisani non demordono, e con Liguori sfiorano il pari ma Pane sventa la minaccia. Col passare dei minuti la formazione di casa cede anche in virtù dell’uomo in meno e l’Avellino ne approfitta sferrando il colpo del ko. prima è Di Francesco che raddoppia con un tiro strepitoso dai 25 metri che batte l’estremo difensore rossoblù e poi è Mastalli che chiude la gara sfruttando un perfetto assist di Micovschi.

Per l’Avellino è il tredicesimo risultato utile consecutivo conquistando anche la quarta vittoria in trasferta. Ora dopo la sosta natalizia per i biancoverdi ci sarà il derby contro la Juve Stabia il 9 gennaio alle 17,30.

Articolo precedenteLa Polizia vicina ai piccoli degenti del “Moscati” di Avellino
Articolo successivoVIDEO / Il Comune “proietta” il Natale: suggestione e magia a Montemiletto
☑ Dal 2011 ho iniziato la mia attività di libero professionista operando principalmente nel campo del visualmaking: fotografia e video. Ma già avevo maturato un'esperienza nel settore, avendo lavorato con le emittenti televisive Irpinia TV e Telenostra che mi hanno fatto da apripista in ambito professionale. ☑ Collaboro oggi con le maggiori testate della provincia di Avellino sia per service fotografici che video. Attualmente lavoro con le testate di Ciriaco, IrpiniaNews, Ottopagine e faccio da service esterno all’emittente Canale 58. ☑ La mia attività fotografica si svolge prevalentemente in ambito sportivo, soprattutto con il calcio. Ho anche un'importante expertise nell'ambito della pallavolo dove sono stato fotografo ufficiale della Sidigas Atripalda che ha vinto una coppa Italia di serie A2. ☑ Svolgo anche servizi fotografici e video da cerimonia ed in generale per eventi: principalmente battesimi, comunioni e feste. ☑ Realizzo fotografia pubblicitaria e video pubblicitari. ☑ Possiedo, infine, esperienze anche in ambito nazionale con il varo della MSC divina a Marsiglia (che ha avuto come testimonial Sofia Loren), il premio Malaparte a Capri. ☑ Sono giornalista pubblicista dal febbraio 2015