L’Avellino cade anche a Picerno, non basta il goal di Russo: 2 a 1 il risultato finale

0
1362

L’Avellino cade nel baratro. La formazione biancoverde continua a perdere punti contro le dirette concorrenti e piomba in piena zona retrocessione. Una situazione che nessuno si sarebbe aspettato a fine campionato. Ai lupi non è bastato neanche il vantaggio di Russo perchè il Picerno ha ribaltato il risultato con pieno merito nel giro di 10 minuti: prima con il rigore realizzato da Diop e poi con la rete di Garcia.

Un Avellino brutto quello visto oggi, come è lo stesso Rastelli ad ammettere in sala stampa, che non è riuscito mai ad impegnare l’estremo difensore della squadra di casa. Picerno che a differenza degli irpini ha giocato di più per vincere ed alla fine ha meritato la vittoria. Quello che preoccupa è la nuova involuzione della squadra biancoverde che dopo due buone prove con Catanzaro e Foggia ha fatto un nuovo passo indietro con squadre alla portata.

La tanto sperata svolta non solo non si è avuta con il cambio di allenatore ma se vogliamo le cose sono addirittura peggiorate con adesso a salire sul banco degli imputati è il direttore sportivo attaccato dai tifosi sui social per l’allestimento della squadra valutata mediocre. Fatto sta che l’Avellino non può più sbagliare già a partire dalla gara di domenica prossima in casa con il Taranto perchè i play out distano solo due punti.

Ora l’Avellino è atteso da due gare interne consecutive: con il Taranto Domenica prossima alle ore 17,30 al Partenio-Lombardi e mercoledì alle ore 21 c’è il turno infrasettimanale che vedrà i lupi impegnati nel derby con le vespe della Juve Stabia.

Articolo precedenteDogecoin Diventerà La Criptovaluta Ufficiale Di Twitter?
Articolo successivoOrdine degli Architetti: l’arte di Dalisi a Conza della Campania. Si parte in treno storico
☑ Dal 2011 ho iniziato la mia attività di libero professionista operando principalmente nel campo del visualmaking: fotografia e video. Ma già avevo maturato un'esperienza nel settore, avendo lavorato con le emittenti televisive Irpinia TV e Telenostra che mi hanno fatto da apripista in ambito professionale. ☑ Collaboro oggi con le maggiori testate della provincia di Avellino sia per service fotografici che video. Attualmente lavoro con le testate di Ciriaco, IrpiniaNews, Ottopagine e faccio da service esterno all’emittente Canale 58. ☑ La mia attività fotografica si svolge prevalentemente in ambito sportivo, soprattutto con il calcio. Ho anche un'importante expertise nell'ambito della pallavolo dove sono stato fotografo ufficiale della Sidigas Atripalda che ha vinto una coppa Italia di serie A2. ☑ Svolgo anche servizi fotografici e video da cerimonia ed in generale per eventi: principalmente battesimi, comunioni e feste. ☑ Realizzo fotografia pubblicitaria e video pubblicitari. ☑ Possiedo, infine, esperienze anche in ambito nazionale con il varo della MSC divina a Marsiglia (che ha avuto come testimonial Sofia Loren), il premio Malaparte a Capri. ☑ Sono giornalista pubblicista dal febbraio 2015