Lauro – Nasce la prima scuola di formazione per animatori

17 Settembre 2005

Lauro – La professione dell’animatore turistico non sarà più quella del girovago. Il Comune di Lauro, in collaborazione con il Centro Turistico Acli provinciale, ha promosso una vera e propria scuola per la formazione di intrattenitori sociali e turistici. L’esperimento, il primo in Campania, nasce da un precedente progetto formativo per animatori, portato avanti dall’amministrazione di Vito Bossone, dall’assessore al Turismo Antonio Bossone e dal consigliere comunale Gennaro Acerra. Da qui, l’idea di realizzare una fucina permanente di concerto con la Regione Campania e il Centro Turistico Acli provinciale. “Si tratta di una grande occasione occupazionale soprattutto per i ragazzi della nostra Provincia – ha dichiarato il Presidente del Centro Turistico Acli, Pino Vitale – Quest’anno oltre 40 ragazzi si sono presentati ai corsi di formazione messi in atto dal Comune e tutti sono riusciti ad inserirsi in villaggi-vacanza o altri plessi turistici. La Regione Campania ha già dato una prima approvazione al progetto preliminare della scuola. Ora bisognerà concretizzare il tutto, con un progetto esecutivo e la richiesta di finanziamenti”. Individuato l’edificio che ospiterà i ‘provetti’ animatori, ovvero la Collegiata del paese. La direzione artistica sarà di Luigi Salvati, mentre la gestione dello stabile sarà affidata al Comune. Intanto, i futuri animatori già sono all’opera. Porteranno in scena, questa sera, il musical ‘Origini di Napoli’ per la regia di Luigi Salvati. Successivo appuntamento con ‘Notre-Dame de Paris’ per domenica 25 settembre sempre per la regia di Luigi Salvati.


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

I Tuoi dati saranno al sicuro!L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi.