Cervinara – Pubblica illuminazione in tilt: nuovo impianto

17 Settembre 2005

Cervinara – Presto nuovi impianti della pubblica illuminazione. E’ questa la notizia che arriva dall’Amministrazione Comunale di Cervinara, che per bocca dall’assessore ai lavori pubblici Filuccio Tangredi rende noto la prossima esecuzione di un progetto di riqualificazione della pubblica illuminazione che interessa varie zone periferiche di Cervinara. In particolare l’intervento, affidato alla Ditta Molinaro di Montesarchio consentirà oltre alla costruzione di nuovi impianti, anche alla riparazione e alla messa in sicurezza di quelli esistente. In tale progetto è stato inserito finalmente anche la illuminazione di Via S. Rocco, la strada che collega le Frazioni Ferrari e Ioffredo, ai margini della zona alluvionata del dicembre ’99. Oltre alla vetustà dell’impianto esistente, l’alluvione aveva danneggiato irreparabilmente la linea , che continuamente va in tilt. Di recente la ditta di manutenzione ha dovuto addirittura isolare alcuni punti luce per evitare eventuali scariche elettriche pericolose per i passanti. Un sopralluogo da parte dell’assessore Tangredi è servito anche a rassicurare gli abitanti che ripetutamente avevano chiesto un intervento sempre garantito dal precedente assessore ai lavori pubblici Mario Picca, e non realizzato. Inutile dire che la realizzazione dell’impianto si riflette positivamente anche su Piazza Ioffredo che in questo modo esce dall’oscurità. “Il progetto dice l’assessore Tangredi ha l’obiettivo di migliorare l’illuminazione nelle zone periferiche della cittadina, dalle strade secondarie che collegano Cervinara a Rotondi, per arrivare a Via Lagno fino al cavalcavia della strada che collega a Montesarchio, e quindi l’intera Via S. Rocco. Noi proseguiremo su questa strada anche per mettere in sicurezza i vecchi impianti.” Per l’intero intervento saranno spesi circa 800.000 euro, e sempre l’assessore ai lavori pubblici fissa nel mese di ottobre il periodo di realizzazione.


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

I Tuoi dati saranno al sicuro!L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi.