Calitri – Ritrovato cadavere un anziano scomparso da 24 ore

17 Settembre 2005

Avellino – Era scomparso da 24 ore ed è stato ritrovato alle prime luci dell’alba privo di vita Pietro Solazzo, 87enne di Calitri. L’anziano, dopo aver pranzato, si era allontanato da casa senza lasciar detto, a nessuno dei suoi familiari, dove andasse. Nessuno si era preoccupato almeno fino al calar del sole: l’87enne era solito allontanarsi da casa per raggiungere gli amici in paese ma anche per fare una passeggiata salutare in campagna. In tarda serata, la famiglia Solazzo però si è preoccupata: di solito all’ora di cena Pietro Solazzo rincasava ma l’altra sera non lo ha fatto. Spaventati dell’inspiegabile assenza del loro caro, hanno chiesto aiuto ai Carabinieri della Stazione di Calitri. Immediatamente, con l’ausilio dei Carabinieri della Compagnia di Sant’Angelo dei Lombardi guidati dal Tenente Sabato D’Amico, sono scattate le ricerche. Sono state battute tutte le campagne e le zone limitrofe a Calitri. Ricerche che si sono protratte per tutta la notte e solo alle prime luci dell’alba, purtroppo, il ritrovamento. E’ stato il Maresciallo dei Carabinieri della Stazione di Calitri a fare la macabra scoperta in un appezzamento di terreno tra Bisaccia e Aquilonia. Sul posto si sono portati il Magistrato di turno ed il medico legale. Da un primo esame esterno sul cadavere, il medico legale ha riscontrato l’esistenza di evidenti bruciature lungo il corpo. Con molta probabilità, l’87enne sarebbe stato colto da un improvviso malore mentre era intento ad accendere delle stoppe: Pietro Solazzo, dunque, privo di sensi sarebbe caduto tra le fiamme e ciò spiegherebbe il perchè delle ustioni. Il Magistrato di turno ha dato mandato di eseguire lunedì l’esame autoptico anche se sarebbe fin troppo chiaro che si è trattato di un fatto accidentale. (di Emiliana Bolino)


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

I Tuoi dati saranno al sicuro!L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi.