L’aula del consiglio comunale di Pratola Serra intitolata a Giovanni Falcone e Paolo Borsellino

0
779

L’aula del consiglio comunale di Pratola Serra intitolata a Giovanni Falcone e Paolo Borsellino “in memoria dei due magistrati che hanno sacrificato le loro vite nella lotta contro la criminalità organizzata”. La delibera è la numero 79 della commissione straordinaria che regge le sorti del Comune di Pratola, ovvero i commissari Gaetano Tufariello, Florinda Bevilacqua e Giuseppe Mingione.

I due magistrati vengono definiti “paladini della lotta alla mafia”.

“Giovanni Falcone e Paolo Borsellino sono simboli in Italia della lotta alla mafia,per l’impegno in prima fila e per il sacrificio pagato con la vita a combattere, tra i diversi aspetti della criminalità organizzata,gli intrecci tra politica e mafia”, scrivono i commissari.