FOTO / Monteforte Irpino: l’Aurigemma si conferma scuola green

0
1535

Monteforte Irpino, l’Aurigemma si conferma scuola green. Prosegue, con successo, la mission educativa dell’istituto, mission sulla quale si è concentrata, sin dal giorno del suo insediamento, la dirigente Filomena Colella, vera appassionata, ed esperta, di tematiche ambientali.

I risultati sono già arrivati, poche settimane fa, per le due scuole dell’infanzia, ovvero la “Don Bosco” e la “Agazzi” che hanno ricevuto una delle 20 borse di studio riservate agli istituti di ogni ordine e grado della Campania che hanno risposto al concorso bandito per l’anno scolastico 2022/23. All’edizione di quest’anno erano pervenuti 111 progetti elaborati da studenti, così suddivisi per province: 13 ad Avellino, 3 a Benevento, 21 a Caserta, 57 a Napoli e 17 a Salerno.

La prova consisteva nell’approfondire liberamente il seguente tema: «Il riciclo e il riuso dei rifiuti per rigenerare l’ecosistema».

Un tema molto sentito a Monteforte dall’ Aurigemma. Per l’Agazzi fahion day di quest’anno, la festa di fine anno e di saluto dei piccoli della scuola dell’Infanzia che passano alle Elementari, gli abiti indossati dalle piccole modelle sono stati realizzati con materiali di riciclo, nell’ottica della sostenibilità ambientale.

Una gran, bella soddisfazione per la dirigente Colella e le insegnanti che hano lavorato al progetto, ovvero Maddalena Graziano, Teresa Virtuoso, Maria Ferrante, Enza D’Introno. Le scenografie sono state realizzate da Silvana Acanfora, mentre Antonella Luise è la referente di plesso.

Alla “Don Bosco” – referente del plesso Teresa Pastore – si è tenuta, invece, la festa sul tema della sostenibilità ambientale ed anche questa ha riscosso un notevole successo. I ragazzi hanno cantato canzoni sull’ecologia, mentre la scenografia era fatta con materiale da riciclo.

I docenti dei 5 anni della Don Bosco: Carillo Nunzia Sabrina, Cecere Domenico, Covino Adriana, D’Auria Beatrice, Maietta Teresa, Pastore Teresa, Vecchione Maria Elena.