Italdata, lavoratori in sciopero da oggi per tre giorni

Italdata, lavoratori in sciopero da oggi per tre giorni

29 Settembre 2021

Italdata, lavoratori in sciopero da oggi per tre giorni. La motivazione: “Tutti i recenti eventi che stanno decretando l’agonia dell’azienda mettendo a rischio l’occupazione di tutti i suoi addetti”.

In particolare, cosa c’è che non va: “L’arroganza della proprietà nel non rispondere alle innumerevoli richieste di incontro nelle sedi istituzionali; la totale assenza di qualsivoglia prospettiva che traguardi il futuro anche prossimo dell’azienda; la conclamata incapacità della proprietà e della direzione a far fronte alle basilari attività di gestione ed organizzazione; la drammatica incertezza derivante dal sistematico ritardo nel pagamento delle spettanze come stipendi, welfare aziendale, contributi dei fondi previdenziali, contributi sindacali”.

I lavoratori stigmatizzano “il malcelato e goffo tentativo dell’azienda di perpetrare verso i lavoratori azioni persecutorie che, anche attraverso l’utilizzo di strumenti di genesi pseudo-burocratica, hanno l’evidente scopo di ottenerne le forzate dimissioni”.

“I lavoratori assistono impotenti ma non inermi ad un teatro dell’assurdo nel quale improvvisate comparse giocano con la loro vita lavorativa. È IL MOMENTO DI GRIDARE FORTE LA NOSTRA PROTESTA! Lo sciopero incide certamente sulle nostre finanze, ma LA NOSTRA DIGNITÀ NON HA PREZZO!
Siamo pronti e non ci fermeremo fino a quando non avremo ottenuto delle sacrosante rassicurazioni. Chiediamo l’immediato coinvolgimento del Tribunale Fallimentare, del Prefetto, del Mise, del sindaco di Avellino e di tutti gli attori istituzionali. DIFENDEREMO LA NOSTRA DIGNITÀ FINO ALLO STREMO DELLE FORZE! Le tre giornate di sciopero, unite al blocco sine die della pseudo-burocrazia richiesta, rappresentano solo il primo atto della nostra RESISTENZA. NON ASSISTEREMO IMMOBILI ALL’OMICIDIO DELL’AZIENDA! ORA BASTA!”