Isochimica e acqua al Tce, il Parlamento fa tappa in Prefettura

0
1

Avellino – Amianto e tetracloroetilene. Presumibilmente sono state queste le tematiche al centro dell’incontro che si è tenuto in gran segreto ieri pomeriggio in Prefettura ad Avellino. Nel palazzo di Governo di corso Vittorio Emanuele sono giunti da Roma i componenti della 12esima commissione Igiene e Sanità del Senato per ascoltare nuove voci e circostanze e chi oggi rappresenta la massima autorità sanitaria sul territorio, ovvero Paolo Foti per il Comune di Avellino e Michele Vignola per quello di Solofra. Secretati gli atti, così come accadde settimane fa a Roma quando fu chiamato in Commissione il procuratore capo di Avellino Rosario Cantelmo.
Foti sarebbe stato sentito sulla bonifica del sito dell’ex Isochimica a Borgo Ferrovia, annunciata ma poi congelata per mancanza di fondi regionali e nazionali. Subito dopo, la stessa commissione avrebbe ascoltato anche il sindaco di Solofra e il presidente provinciale dell’Arpac Antonio?De Sio per la questione dell’inquinamento della falda acquifera sottostante il solofrano-montorese.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here