Inizio anno scolastico, l’augurio del sindaco Foti

0
1

Il Sindaco Paolo Foti, l’Assessore alla Pubblica Istruzione Lucia Vietri e l’Amministrazione Comunale di Avellino, in occasione dell’inizio delle attività didattiche, rivolgono ai dirigenti scolastici, agli insegnanti, al personale ATA, agli alunni e alle loro famiglie, sinceri auguri di buon anno scolastico.
“Ai bambini che iniziano l’esperienza scolastica – dichiara la Vietri – auguro che questo nuovo anno stimoli la loro curiosità e creatività; ai più grandi rivolgo il mio augurio affinchè quest’anno scolastico possa essere proficuo per la loro formazione ed educazione. Lo studio comporta impegno e deve essere affrontato con entusiasmo e dedizione perché la scuola, unitamente alle famiglie, ha il compito di istruire e formare i giovani, liberi di elaborare idee e capaci di affrontare le sfide della vita con coraggio. Ai dirigenti scolastici e ai docenti – prosegue l’Assessore alla Pubblica Istruzione – va tutta la mia stima ed il ringraziamento per quanto svolto in passato e per tutto quello che realizzeranno in futuro in ordine all’attuazione degli strumenti volti a favorire l’apprendimento, il successo formativo e scolastico ed il benessere degli alunni. Al personale amministrativo ed ausiliario rivolgo l’augurio di continuare a garantire tutte le attività di supporto indispensabili perché ogni istituto scolastico possa funzionare bene. Un augurio particolare va alle famiglie degli studenti affinchè possano costantemente affiancare la loro opera educativa alle attività degli operatori della scuola. Rivolgo, infine, un grazie al dirigente e ai dipendenti dell’Ufficio della Pubblica Istruzione del Comune di Avellino che lavorano con professionalità e competenza per garantire l’espletamento dei servizi del settore. Questo Assessorato – conclude la Vietri – in attuazione di quanto già indicato dal Sindaco Foti nelle linee programmatiche, conferma l’impegno a sostenere le diverse necessità scolastiche e la promozione di una scuola di qualità, atteso che investire nell’istruzione significa investire sulla formazione delle nuove generazioni e sulle competenze dei futuri cittadini”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here