Indonesia, ministro Trasporti: 7 bambini a bordo del Boeing precipitato

Indonesia, ministro Trasporti: 7 bambini a bordo del Boeing precipitato

9 Gennaio 2021

Il Boeing della Sriwijaya Air precipitato poco dopo il decollo da Giacarta trasportava 62 persone, di cui 50 passeggeri – 43 adulti e 7 bambini – e 12 membri dell’equipaggio. Lo ha chiarito in conferenza stampa il ministro dei Trasporti indonesiano Budi Karya Sumadi, citato da Cnn.

Il Boeing 737 ha perso i contatti con il radar pochi minuti dopo il decollo. Il jet bimotore si trovava a circa 3mila metri di quota, ovvero a metà dell’ascesa fino alla quota di crociera del volo di poco più di 700 chilometri della durata prevista di un’ora e 10 minuti, quando non è stato più possibile ricevere alcun segnale dal boeing.

Il sito FlightRadar24 riporta che il Boeing 737-500 ha perso oltre 3mila metri di altitudine in meno di un minuto quattro minuti dopo il decollo da Giakarta, puntando verso il mare. Il velivolo è in servizio da 27 anni.

Media locali hanno diffuso un video in cui pescatori mostrano rottami metallici attribuiti all’aereo scomparso, ma non ci sono ancora conferme ufficiali. «Abbiamo ricevuto informazioni dai pescatori intorno a Male Island intorno alle 15.00 (ora locale), hanno sentito un suono simile a un fulmine, poi un’esplosione, un boom», ha dichiarato il capo delle pubbliche relazioni della metropolitana di Polda Jaya Kombes Yusri Yunus a Detikcom.