Incidente stradale di Montoro I., è deceduta anche la bambina di 7 anni

0
90

La bimba di sette anni, rimasta coinvolta nell’incidente stradale di giovedì mattina lungo il Raccordo Salerno-Avellino, non ce l’ha fatta. E’ deceduta nel pomeriggio nell’ospedale “Curteri” di Mercato San Severino dove era stata ricoverata a seguito delle gravi ferite riportate nel sinistro. Una tragedia che si aggiunge al già profondo dolore della famiglia Ferraioli per la perdita di Adelaide, la 27enne morta sul colpo a causa dell’incidente: la giovane, di Torre Annunziata, stava raggiungendo la città di Avellino per recarsi al Carcere di Bellizzi Irpino dove ad attenderla vi era il marito, Orazio. Ma il destino ha voluto che quel colloquio non si avesse:
all’altezza del chilometro 165, a pochi metri dall’uscita di Lancusi, in territorio del comune di Montoro Inferiore, una Renault Scenic con a bordo Adealide, l’amica Lucia Servillo – attualmente ricoverata al “Moscati” di Avellino in gravissime condizioni – una 18enne ed i due bambini di Adelaide, durante una manovra di sorpasso è finita fuori strada. Una folle corsa che dopo aver urtato una Opel Corsa si è conclusa ribaltandosi in una cunetta. Anche i due figli della vittima, purtroppo, sono rimasti gravemente feriti: la bambina di 7 anni, che si trova ricoverata in prognosi riservata all’ospedale “Curteri” di Mercato San Severino si è spenta nel pomeriggio di ieri mentre il fratellino, di due anni si trova tuttora ricoverato nell’ospedale pediatrico di Salerno e, fortuntamente, il suo quadro clinico sta migliorando.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here