Inchiesta centri accoglienza, due riti abbreviati

Inchiesta centri accoglienza, due riti abbreviati

17 Febbraio 2021

Rito abbreviato per due dei 23 imputati finiti in una inchiesta della Procura di Benevento sulla gestione dell’accoglienza in provincia di Avellino tra il 2015 ed il 2017.

Gli inquirenti si sono focalizzati sull’attività svolta da una coop a cui erano stati affidati dalla Prefettura centinaia di migranti. Una indagine nella quale sono confluiti anche gli atti di inchiesta della Procura Irpina che poggiavano su ispezioni dei NAS di Salerno e della finanza.

Dai Pm vengono contestati a vario titolo e con diversi gradi di responsabilità, i reati di Abuso in atti d’ufficio, per gli affidamenti ad una coop in particolare, truffa e malversazione a danno dello Stato.