Incendio in via Scandone, in salvo una 91enne ed il figlio 50enne

0
1869
Incendio_via_Scandone

L’incendio di ieri sera ad un appartamento di Avellino ha creato grosso allarme tra i residenti ed i passanti. Decine di chiamate ai Vigili del Fuoco ed alle altre forze dell’ordine. Per fortuna nessun ferito.

I Vigili del Fuoco di Avellino sono intervenuti intorno alle 23 in via Francesco Scandone, alla periferia della città, per l’incendio che si è sviluppato in una abitazione sita al quinto piano di un edificio del posto.

La sala operativa del Comando di via Zigarelli ha ricevuto decine di richieste riguardanti questo incendio ed ha inviato sul posto una squadra supportata dall’autoscala.

Le fiamme che hanno riguardato un ambiente dell’appartamento sono state spente, e i due occupanti, una donna di 91 anni e suo figlio di 50 anni, una volta accortisi di quello che stava accadendo in casa, hanno fatto in tempo a mettersi in salvo.

L’edificio a scopo precauzionale è stato evacuato e si sono registrati danni anche sul balcone del terzo piano dove è stato spento un piccolo focolaio provocato dalla caduta di faville dal balcone del quinto piano.

Sul posto oltre ai Vigili del Fuoco che hanno impiegato circa due ore per lo spegnimento e la messa in sicurezza dell’abitazione, i Carabinieri, la Polizia e due ambulanze del 118 fatte arrivare a scopo precauzionale.