In giro per Avellino con coltello a serramanico: nei guai 50enne

0
1314

“Porto abusivo di armi od oggetti atti ad offendere”: è il reato di cui dovrà rispondere un 50enne di Avellino, denunciato dai Carabinieri della Sezione Radiomobile della locale Compagnia.

L’uomo, in giro a piedi, controllato nei pressi della villa comunale del capoluogo irpino, all’esito di perquisizione è stato trovato in possesso di un coltello a serramanico e, opportunamente interpellato, non ha fornito ai militari operanti una valida giustificazione in merito a quanto rinvenuto. Il coltello è stato sottoposto a sequestro e il 50enne deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino.