Il prefetto incontra i neo sindaci: auguri e attenzione alla sicurezza del territorio

0
1714

AVELLINO- Il Prefetto di Avellino, Rossana Riflesso, ha incontrato questa mattina i Sindaci eletti in occasione delle ultime consultazioni elettorali amministrative del 9 e del 10 di giugno scorso. Nel corso dell’incontro, il Prefetto ha rivolto agli Amministratori l’augurio per un proficuo lavoro a servizio dei cittadini che hanno affidato loro un importante mandato di grande responsabilità nel rispetto e a tutela delle comunità rappresentate, mandato che è ancor più rilevante in questa fase storica in cui i Comuni sono chiamati a mettere in atto tante iniziative ed interventi per lo sviluppo socio-economico dei territori. Al Sindaco – ha soggiunto il Prefetto – spetta la funzione strategica di interprete dei bisogni espressi dal contesto locale ed una capacità di intercettare i disagi avvertiti per mettere tempestive iniziative. In tal senso il Rappresentante del Governo ha rimarcato l’importanza della collaborazione istituzionale tra organi di governo ed Enti Locali, anche attraverso il rafforzamento di un’attività sinergica finalizzata a rispondere sempre meglio alle esigenze dei cittadini per accrescere il benessere generale. In tale occasione il Prefetto ha fatto anche riferimento al tema della sicurezza pubblica, declinata in termini di sicurezza urbana integrata, che può essere implementata sia attraverso il potenziamento dei sistemi di videosorveglianza che i Comuni possono realizzare, sia con il rafforzamento del ruolo delle Polizie Locali. Il titolare di Palazzo di Governo ha, infine, sottolineato l’esigenza che la comunicazione con gli Enti Locali sia “costante e correlata non solo alla condivisione degli interventi in emergenza, ma anche alla fase ordinaria della vita amministrativa pubblica, durante la quale è possibile programmare l’avvio di buone prassi, nell’ambito della cornice costituzionale del principio di sussidiarietà verticale, in un contesto di reciproca collaborazione e cooperazione”.