Grottaminarda: il Polo Universitario Sanitario resta una realtà consolidata

0
992

«Il potenziamento dell’offerta formativa era e resta un obiettivo della nostra Amministrazione comunale e faremo di tutto per raggiungerlo a beneficio dell’intero comprensorio e non solo di Grottaminarda».

A dichiararlo è il Consigliere delegato alla Sanità e ai Rapporti con le Istituzioni Universitarie del Comune di Grottaminarda Antonio Vitale.

«In questi giorni – aggiunge – dopo aver appreso la notizia del trasferimento del primo anno del Corso di Laurea in Scienze Infermieristiche abbiamo immediatamente coinvolto tutte le istituzioni a vari livelli per impedire che ciò accada. Mercoledì 8 maggio ci sarà, nella sala Consiliare Sandro Pertini, un’assemblea aperta a tutti alla quale parteciperanno importanti cariche politiche, istituzionali e religiose.

Ci tengo però a sottolineare che il lavoro fatto in questi anni per potenziare il Polo Universitario è stato importante e non sarà vanificato, a tal proposito voglio ricordare che il Corso di Laurea triennale di Logopedia della Vanvitelli, attualmente attivo, resterà a Grottaminarda ed il nuovo Corso di Laurea in Scienze Biologiche per la diagnostica medica dell’Unisannio, avviato lo scorso anno, presto andrà a pieno regime con i tre anni previsti dal Corso.

Trovo assurdo – rimarca Vitale – che tutti i giorni si parli di rilancio di aree interne, di lotta allo spopolamento e poi si possa pensare di togliere un corso di Laurea in Scienze Infermieristiche in una struttura già consolidata, quale il Polo Universitario Sanitario di Grottaminarda che, di per sé, rappresenta già quel rilancio delle aree interne, rappresenta già volano di sviluppo economico, sociale e soprattutto culturale dei comuni ufitani e non solo.

Non posso credere che la politica, quella buona, a tutti i livelli, non intervenga per evitare questo scippo. Abbiamo lavorato duro e investito risorse importanti per migliorare il Polo e portare avanti l’idea di “Mini Campus Universitario”, continueremo – conclude Vitale – su questa linea valutando anche l’inserimento di ulteriori corsi».