Il bimbo di quattro anni investito a Contrada non è in pericolo di vita

0
2002

I medici del Moscati non hanno sciolto ancora la prognosi per il bambino di quattro anni investito nel pomeriggio, intorno alle diciassette e trasferito dal 118 al Pronto Soccorso.
L’investimento è avvenuto a Contrada lungo via Luigi Bruno, adiacente alla piazza del comune alle porte del capoluogo. A quanto pare il bambino mentre si trovava con la mamma in un negozio sarebbe improvvisamente uscito da solo ed è stato investito da un’auto. Il conducente della vettura ha provveduto subito a soccorrere il minore che si trova ricoverato al Moscati, dove per una questione di precauzione e cautela la sua prognosi resta riservata, anche se non è in pericolo di vita. Le indagini su quanto avvenuto e la ricostruzione della dinamica sono condotte dalla Polizia Municipale di Contrada.