IIA, Gubitosa: “Il M5S ha ridato vita ad un distretto che nessuno in passato aveva saputo gestire”

0
190

“Ero stato da poco eletto in Parlamento ed una delle prime vertenze che mi ritrovai a gestire fu quella dell’ex Irisbus di Flumeri, in provincia di Avellino. Ricordo che avevamo un incontro importante con i dipendenti dell’azienda. Studiai le carte per tutto il weekend, capii subito che la vecchia proprietà, dopo aver acquisito l’intera azienda ad 1 euro (sì, avete capito bene, non è un refuso del post), non aveva alcuna intenzione seria di prendersi cura di quel bene e di rilanciare quell’azienda in difficoltà.”.

“All’incontro restai particolarmente colpito dalla dignità e dalle esperienze di quei lavoratori e presi con loro l’impegno di trovare una soluzione. All’epoca Luigi Di Maio era Ministro dello sviluppo economico e, dopo alcuni tavoli, si arrivò all’acquisizione del 50% delle quote per accompagnare Industria Italiana Autobus nel suo rilancio. All’inizio, quando si parlava di far entrare lo Stato nell’azienda e creare una fabbrica italiana di autobus, i soliti potentati locali ci ridevano su. Oggi tutto è realtà”.

Lo scrive in un post sulla sua pagina facebook l’onorevole Michele Gubitosa.

“A distanza di 2 anni, l’azienda non solo è partita ma lavora su più livelli. Oggi ha fatto visita allo stabilimento la sindaca di Roma, Virginia Raggi, venuta a rappresentare il Comune della Capitale che è tra i primi clienti con centinaia di bus già ordinati. I lavoratori che erano in Cassa integrazione sono stati tutti richiamati sul posto di lavoro e ci sono state ulteriori 65 nuove assunzioni”.

“Il Movimento 5 Stelle ha ridato vita ad un distretto che nessuno in passato aveva saputo gestire. Siamo solo all’inizio per il rilancio del sistema Paese. Le cose da fare sono tante”.