Abusi sessuali su bimba: un indagato risponde, il nonno no

Abusi sessuali su bimba: un indagato risponde, il nonno no

20 Luglio 2020

Si sono svolti gli interrogatori di garanzia nell’indagine su abusi sessuali che avrebbero compiuto due uomini, originari della Valle Caudina, su una bimba di 5 anni.

A essere accusati sono il nonno della piccola e il compagno della zia, attualmente non più legato alla donna. I fatti, secondo le contestazioni, risalgono a un periodo tra il 2018 e il 2019.

Stamattina il nonno, 54 anni, ha deciso di non parlare, mentre l’altro indagato, 30 anni, difeso dall’avvocato Pasquale Meccariello, ha risposto alle domande del gip. Il legale ha chiesto la revoca o la sostituzione della misura cautelare imposta al suo assistito.