I bimbi della Primaria hanno scelto: si chiamerà Aurora la talpa che scaverà la galleria Grottaminarda

0
1442

“Aurora perché quando entra é buio e quando esce vede l’aurora”. Con questa motivazione un gruppo di bambini ha candidato il nome “Aurora”, poi sorteggiato, per la “talpa”, la Tunnel Boring Machine, che nei prossimi mesi realizzerà la galleria “Grottaminarda” prima e la galleria “Melito” poi, nell’ambito dei lavori della tratta ferroviaria ad Alta Velocità e ad Alta Capacità, Napoli-Bari.

Un’iniziativa del Consorzio Hirpinia AV guidato da Webuild, con la collaborazione dell’Amministrazione comunale di Grottaminarda e della Dirigenza scolastica dell’Istituto Comprensivo “San Tommaso d’Aquino”, quella di coinvolgere i bambini per dare un nome alla TBM e per far conoscere ai bambini il suo funzionamento e a cosa servono i lavori che si stanno svolgendo a pochi passi dalle loro abitazioni. Nei giorni scorsi, infatti, i tecnici del Consorzio d’imprese che sta costruendo l’importante opera, si sono recati nelle classi IV della Primaria di Grottaminarda e dei plessi Piani e Melito, proprio per spiegare questi aspetti e chiedere loro di scegliere una rosa di nomi per poi sorteggiare quello da dare alla maxi “talpa”. Unico requisito: un nome al femminile. Gli ingegneri hanno trovato dei bambini già molto informati e particolarmente interessati all’argomento che hanno candidato i nomi più disparati prendendo spunto dai cartoni, dai video giochi, dai nomi delle auto e dai nomi delle compagne.

E così dal sorteggio di venerdì scorso (9 giugno), avvenuto alla presenza dei tecnici del Consorzio Hirpinia Av, delle docenti, della Dirigente scolastica, Maria Antonietta Rizzo, e dell’Assessora alla Pubblica Istruzione, Marilisa Grillo, la sorte ha voluto che venisse estratto il nome “Aurora”.

“E’ stata davvero una bella iniziativa quella del Consorzio “Hirpinia AV” – ha dichiarato a margine l’Assessora Grillo – coinvolgere i bambini nel grande cambiamento che sta vivendo il nostro territorio e che ci porterà ad avere un’infrastruttura utile anche e soprattutto per loro, per potersi spostare per studio, lavoro e viaggi con molta più facilità, significa dargli già una consapevolezza e mostrargli nuove prospettive. Tra l’altro i bambini della nostra scuola si sono dimostrati attenti e già piuttosto informati, quindi ci hanno fatto fare bella figura. Un grande grazie a loro e a tutta la scuola, sempre collaborativa”.

“L’anno scolastico si è concluso al meglio. Con un motto : aspettando “L’AURORA ” e la Rinascita delle nostre Terre – aggiunge il Sindaco, Marcantonio Spera – Una consultazione per dare un nome alla “Talpa”, un evento importantissimo per la comunità grottese; la nostra Assessora è stata a scuola insieme ai tecnici del Consorzio per il sorteggio finale grazie alla grande collaborazione della dirigente scolastica. Ne approfitto per augurare buone vacanze agli alunni dell’Istituto comprensivo San Tommaso d’Aquino che hanno terminato le attività didattiche ed un in bocca al lupo ai ragazzi di terza della Secondaria di Primo grado per gli esami”.