Giunta, Festa: “Galasso saprà scegliere senza interferenze”

0
7

Avellino – Tra domani e lunedì Gianluca Festa incontrerà il primo cittadino Pino Galasso. Un incontro interlocutorio per definire le linee da seguire in vista della composizione della nuova Giunta. Bocche cucite ed incontri blindati si stanno susseguendo in queste ultime ore. Non è escluso che il primo cittadino possa ufficializzare le nomine della sua squadra di lavoro proprio mercoledì, giorno ultimo per la presentazione. Una situazione delicata per il sindaco eletto con consensi plebiscitari che dovrà ‘sistemare’ ed accontentare un po’ tutti.
“C’è la reciproca volontà – ha spiegato Gianluca Festa, alla guida di tre liste civiche (Riscopriamo Avellino, Uniti per Avellino e Avellino Futura) durante la scorsa campagna elettorale – di raggiungere un accordo comune nel rispetto dei ruoli. Abbiamo condotto una vittoriosa battaglia al ballottaggio, affiancando il sindaco in un momento estremamente difficile”. Ma tutti vorrebbero entrare in Giunta e Galasso dovrà fare i canto con le ambizioni e le aspettative di eletti, esterni e partiti. “L’assessorato che un’ambizione che hanno in tanto ed è legittimo che sia così. – continua Festa – All’interno dei gruppi si è accesa una bella discussione che sicuramente poterà alla scelta di un gruppo valido e qualificato”. Nel caso di nomina, (c’è chi darebbe Festa anche tra i papabili vicesindaco) il leader delle tre civiche rientrerebbe tra i quattro esterni previsti dallo Statuto. “Sono certo che Galasso sceglierà le migliori personalità in campo per la composizione della sua Giunta. Ovviamente dovrà destreggiarsi tra quanti avanzano le loro richieste. Galasso saprà scegliere in base al sostegno dato durante la tornata elettorale e al bagaglio d’esperienza portato da ciascuno di loro”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here