Giro d’Italia, Avellino tra le tappe. L’ufficialità il 13 dicembre

0
12

Il 13 dicembre ci sarà l’ufficialità del percorso del Giro d’Italia di ciclismo in occasione del centenario. Avellino con ogni probabilità sarà punto di riferimento di una tappa. La Rcs, organizzatrice della kermesse, avrebbe pensato ad un cambiamento radicale del percorso nell’edizione del 2009: partenza con una suggestiva cronosquadre nella magica cornice di Venezia, quindi discesa verso Sud ed arrivo sulle strade di Roma. Un programma, dunque, piuttosto differente rispetto ai canoni degli ultimi anni. Un Giro sottosopra, che affronterà subito le Dolomiti e si deciderà in pratica sul Vesuvio, proprio nella tappa, numero 18 che partirà da Avellino per dirigersi verso il vulcano partenopeo. Ma il Giro del Centenario è davvero tutta un’altra storia: dicono più moderna, più al passo con i tempi. Focalizzando l’attenzione sulla tappa, presumibilmente cadrà venerdì 29 maggio, si partirà da Avellino raggiungendo poi Salerno e percorrendo uno dei tratti più belli dell’Italia intera, la Costiera Amalfitana. In seguito si passerà sul Picco Sant’Angelo per arrivare a Sorrento e Vico Equense e ritornare sulla litoranea per Torre del Greco per salire verso il Vesuvio. Un Giro che si celebra con un disegno innovativo che a tratti ricorda quello del 1968, vinto da Eddy Merckx, che affrontò le Dolomiti a metà corsa e si concluse a Napoli con il Block Haus (anche questa montagna in Abruzzo dovrebbe essere riproposta). La corsa rosa partirà il 9 maggio, l’arrivo il 31 a Roma, passando per la verde Irpinia che avrà il compito di accogliere la carovana rosa in partenza per la diciottesima tappa.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here