Giordano: “Siamo alla vigilia di uno scontro con gli ex-galassiani”

0
5

“Ormai è passato del tempo da quando si è insediata la nuova legislatura, è il momento che l ‘ esecutivo esca dall’immobilismo e faccia il punto della situazione. Chiarendo se c’è o meno un rischio dissesto”. Giancarlo Giordano chiede un’ operazione trasparenza sullo stato dell’arte della casse comunali per dare una risposta chiara ai cittadini.
Secondo il deputato di Sel la discussione intorno al dissesto deve uscire dalle stanze di palazzo a partire da una presa di posizione da parte del primo cittadino che deve esprimere un giudizio politico per rompere definitivamente con l’ attività della scorsa amministrazione. “Foti ha commesso un errore banale a non esprimere un giudizio politico su quanto fatto nella legislatura Galasso, anche perché dal secondo esecutivo di quest’ultimo non si è capito più nulla e molti consiglieri dell’ex sindaco sono ancora in consiglio”. Le dichiarazioni di Giordano fanno seguito alle indiscrezioni che circolano in queste settimane tra gli addetti ai lavori, secondo cui è in atto all’interno della maggioranza una spaccatura dovuta al malcontento degli ex galassiani che dovrebbe consumarsi a breve. “Siamo alla vigilia di uno scontro sotterrato – aggiunge il parlamentare – ma che c’è, tra i vecchi consiglieri comunali e i nuovi, onestamente non penso che la maggioranza possa permettersi il lusso di non fare niente”. Sul dissesto Giordano smentisce una tale probabilità: “Credo che l’esecuzione non opterà né per il dissesto né per il pre-dissesto, piuttosto i cittadini pagheranno in termini di tasse o in termini di sprechi del territorio per fare un po’ di cassa con il pregi che il patrimonio comunale ancora ha”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here