Furti e armi: cinque arresti

Furti e armi: cinque arresti

25 Novembre 2020

Tre persone in carcere, due agli arresti domiciliari e sei divieti di dimora: è questo il bilancio di un’operazione condotta dai carabinieri del Comando provinciale di Salerno nelle province di Avellino, Napoli e Salerno.

Oggi i militari dell’Arma hanno eseguito il provvedimento cautelare, emesso dal gip del tribunale salernitano, nei confronti degli 11 indagati. Sono gravemente indiziati, a vario titolo, di reati contro il patrimonio, contro l’industria e il commercio, contro la fede pubblica e in materia di armi.

Nei prossimi giorni, le persone arrestate, compariranno di fronte al giudice per le indagini preliminari e potranno offrire la loro versione dei fatti.