Frana Casamicciola, anche i Carabinieri Forestali di Avellino tra gli specialisti nelle indagini

0
1337

A Casamicciola non c’è solo la macchina dei soccorsi con volontari della Protezione Civile e i caschi rossi del Comando Provinciale di Avellino, ma anche gli 007 dei Carabinieri del Nipaaf del Comando Provinciale di Avellino agli ordini del tenente colonnello Massimo Pace.

Come documentato anche dalle immagini del servizio apparso sulla Rai di Daniele Piervincenzi a “Che novità ci sono”, alcuni dei sopralluoghi disposti nell’ambito delle indagini coordinate dal Procuratore Aggiunto della Procura di Napoli Simona Di Monte sulla frana assassina che ha interessato il Monte Epomeo, sono stati effettuati insieme ai colleghi di Napoli anche dal personale agli ordini del colonnello Ferdinando Sileo.

Si tratta, come è emerso negli ultimi giorni, di foto aeree scattate dai droni e il supporto di geologi specializzati. Nelle scorse ore, il Comando provinciale dei carabinieri di Napoli ha chiarito che le informazioni raccolte serviranno anche a “fare le attività di ricerca e documentazione che poi saranno utili all’autorità giudiziaria”.