FOTO / Frana Ischia, si continua a scavare nel fango: da Avellino una squadra specializzata dei vigili del Fuoco

0
1126

A Ischia, dopo la frana di ieri, si continua a scavare nel fango nella speranza di ritrovare le 11 persone che ancora mancano all’appello. Stanno arrivando squadre dei vigili del fuoco da Lazio, Abruzzo, Puglia e Molise. I soccorritori sono impegnati sull’isola in aiuto alla popolazione, nella ricerca dispersi e nelle operazioni di rimozione del fango dalle strade di collegamento.

Dal comando provinciale di Avellino una squadra USAR (Urban Search And Rescue) – specializzata nella ricerca di persone sotto le macerie, o disperse in situazioni avverse come quella di Ischia di sei unità – è stata inviata ad Ischia questa notte alle quattro.

Un morto, tredici i feriti, circa 200 le persone evacuate. Alle 11 a Palazzo Chigi si terrà il Consiglio dei ministri per la dichiarazione dello stato di emergenza. Continua, intanto, il maltempo: oggi allerta arancione in Campania, Calabria e Sicilia, gialla in Basilicata.