FOTO E VIDEO / “Agli insulti della destra rispondiamo con candidati radicati come Petracca”

0
948

“Agli insulti della destra rispondiamo con candidati radicati come Petracca”. Il prezioso endorsement per il consigliere regionale del Pd – che corre alle Politiche del 25 settembre – è di Francesco Boccia, responsabile Regioni e Enti locali della Segreteria nazionale e commissario del Partito Democratico in Campania. Tappa irpina, a Monteforte, per Boccia, a sostegno di Petracca e D’Amelio, assenti gli altri due candidati Iannace e Lengua.

Tappa irpina prima di raggiungere Napoli, dove c’è il segretario nazionale Letta, un’occasione per presentare nella capitale del Mezzogiorno il manifesto per il Sud. La parola d’ordine è: il Pnrr non si tocca, i dem lo stanno ribadendo a più riprese. Nel mirino finiscono i conservatori: “La destra è nervosa”, sottolinea Boccia. Che esalta il forte radicamento del suo partito sul territorio. “Siamo convinti di vincere anche in Irpinia”, dice ancora Boccia. “Maurizio Petracca è un candidato affidabile, tutti lo conoscono sul territorio, il Pd è il partito che c’è sempre stato e che ci sarà sempre, anche dopo le elezioni”.